Manutenzione caldaia Bologna

Hai bisogno di assistenza?

Sei nel posto giusto!

Respira a fondo, la manutenzione caldaia a Bologna e provincia è Ventigradi!

Prima di tutto cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

Manutenzione caldaia, ogni quanto tempo va fatta

Nel caso in cui l’impresa non dovesse aver fornito istruzioni in merito o non siano più reperibili (eventualità che può verificarsi per gli impianti vecchi), bisogna riferirsi alle istruzioni tecniche relative al modello elaborate dalla fabbrica costruttrice. 

La manutenzione della caldaia non è obbligatoria, e i tempi del controllo non sono tassativamente indicati, poiché dipendono dal tipo di modello.  Non è corretto, dunque, pensare che la manutenzione della caldaia vada eseguita una volta all’anno: le scadenze sono indicate nelle istruzioni tecniche fornite dall’impresa installatrice che ha effettuato l’impianto (informazione indicata nel libretto d’istruzioni che viene fornito al momento dell’installazione della caldaia).

Ricordo che il libretto di impianto è un documento obbligatorio che accompagna l’impianto di climatizzazione e sul quale vanno registrati tutti gli interventi effettuati, dalla prima accensione, alla manutenzione ordinaria e straordinaria. 
La conservazione del libretto spetta al responsabile dell’impianto che dovrà esibirlo in caso di controlli del Comune insieme alle fatture ricevute.

Da qualche tempo è stato creato un catasto regionale degli impianti, dove vengono redatti e conservati i libretti e i rapporti tecnici.

Manutenzione caldaia, a chi spetta eseguirla e chi paga

Della manutenzione della caldaia deve occuparsene colui che abita l’appartamento servito dall’impianto, sia esso proprietario o affittuario.  In caso di un appartamento in affitto, il responsabile per la manutenzione della caldaia è l’affittuario a cui spettano tutti i costi inerenti alla manutenzione della caldaia e la custodia del libretto della caldaia. Se, invece, i lavori sono più rilevanti, spetta al proprietario occuparsene direttamente. 

Manutenzione Caldaia Bologna

I controlli a Bologna

Dal 1° giugno 2017 le attività di accertamento ed ispezione sugli impianti termici sono assegnate alla Regione Emilia-Romagna, in attuazione della L.R. 27 giugno 2014, n. 7, che ha emanato il regolamento di attuazione e rispettivi allegati, n. 42 del 29/03/17 e successivamente il nuovo Regolamento impianti termici, n. 116 del 27/07/2018 (gli allegati rimangono invariati dalla prima emanazione).

Nello specifico, queste competenze sono assegnate al CRITER – Catasto regionale impianti termici della Regione Emilia-Romagna. Il CRITER è il sistema informativo regionale in cui vengono raccolti e aggiornati i dati relativi agli impianti termici presenti in Emilia-Romagna.  In questo modo la Regione ha un quadro preciso della situazione e può intervenire per migliorare l’efficienza degli impianti. 
Con il CRITER, ogni impianto termico ha un codice identificativo, detto “targa impianto”.

Devono essere inseriti nel CRITER:

  • tutti gli impianti di riscaldamento (caldaie, incluse quelle a pellet, legna, ecc.) di potenza maggiore di 5 kW (sono compresi gli impianti di riscaldamento individuale)
  • gli impianti di raffreddamento (aria condizionata) di potenza maggiore di 12 kW e gli impianti centralizzati di produzione di acqua calda sanitaria di qualunque potenza.

L’inserimento del libretto di impianto nel sistema CRITER è obbligatoria entro la fine del 2021, come da Regolamento. Ad ogni impianto il CRITER associa un numero di targa che l’impresa consegnerà al responsabile e che va conservato insieme al libretto d’impianto cartaceo. La targa deve essere disponibile ad ogni successivo controllo dell’impianto, le cui scadenze sono stabilite dal Regolamento.

In linea generale non esiste nessuna normativa che IMPONE la manutenzione della caldaia, ma sono i vari professionisti o direttamente la casa costruttrice quindi a dare indicazioni.

Manutenzione Caldaia Bologna

Discorso differente invece per le analisi di combustione (controllo di efficienza energetica). Qui esistono tempistiche che variano tra comuni e dalla tipologia di apparecchio.


Sul Comune e Provincia di Bologna quindi, per tutte le caldaie entro il limite dei 35 kw rimane l’obbligo di una prova di combustione ogni due anni. La prima analisi si effettua dopo 4 anni dall’installazione.

Qui puoi trovare la pagina del Comune di Bologna a riguardo:

Quello che voglio consigliare è di affidare la vostra sicurezza e tranquillità nelle mani di un’azienda preparata ed aggiornata, in grado di soddisfare ogni vostra richiesta. Dalla manutenzione caldaia a Bologna a tutto quanto messo al servizio del comfort e risparmio.

Essere clienti Ventigradi semplifica la vita, perchè pensiamo a tutto noi!

Assistenza caldaie Arca Bologna, Assistenza caldaie Argo Bologna, assistenza caldaie Ariston Bologna, Assistenza caldaie Baxi Bologna, Assistenza caldaie Biasi Bologna, Assistenza caldaie Biklim Bologna, Assistenza caldaie Bongioanni Bologna, Assistenza caldaie Chaffoteaux Bologna, Assistenza caldaie Chaffoteaux et Maury Bologna, Assistenza caldaie Ecoflam Bologna, Assistenza caldaie e.l.m. Leblanc Bologna, Assistenza caldaie Fer Bologna, Assistenza caldaie Ferroli Bologna, Assistenza caldaie Fondital Bologna, Assistenza caldaie Hermann Bologna, Assistenza caldaie Idragas Bologna, Assistenza caldaie Imar Bologna, Assistenza caldaie Immergas Bologna, Assistenza caldaie Joannes Bologna, Assistenza caldaie Junkers Bologna, Assistenza caldaie Kollbar Bologna, Assistenza caldaie Lamborghini Bologna, Assistenza caldaie Neca Bologna, Assistenza caldaie Ocean Bologna, Assistenza caldaie Pensotti Bologna, Assistenza caldaie Radi Bologna, Assistenza caldaie Radiant Bologna, Assistenza caldaie Rhoss Bologna, Assistenza caldaie Robur Bologna, Assistenza caldaie Roca Bologna, Assistenza caldaie Sangiorgio Bologna, Assistenza caldaie Saunier Duval Bologna, Assistenza caldaie Savio Bologna, Assistenza caldaie Simat Bologna, Assistenza caldaie Sime Bologna, Assistenza caldaie Sodugaz Bologna, Assistenza caldaie Stargas Bologna, Assistenza caldaie Step Bologna, Assistenza caldaie Tata Bologna, Assistenza caldaie Thermorossi Bologna, Assistenza caldaie Thermovur Bologna, Assistenza caldaie Unical Bologna, Assistenza caldaie Vaillant Bologna, Assistenza caldaie Viessman Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.